Condividi
Andare in basso
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschio
Messaggi : 208
Visualizza il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

Eragon: il film

il Sab 11 Ago 2007, 02:31
Eragon è il titolo del film tratto dal libro Eragon, il primo libro della trilogia dell'eredità di Christopher Paolini. Il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane nel 22 dicembre 2006. Il regista è Stefen Fangmeier. Sebbene il film sia tratto dall'ominimo libro, in molti aspetti devia dalla trama dell'opera scritta, sia omettendo fatti importanti sia cambiando arbitrariamente alcuni eventi.

Il film è stato criticato in senso negativo per diversi motivi ed è stato giudicato molto male sia dalla critica, che dal pubblico (infatti il voto medio attribuito a questo film è stato 3,5). Inoltre, non si ritiene neanche lontanamente all'altezza del romanzo di Paolini che è invece considerato un fantasy che cattura.


REGIA
Stefen Fangmeier
CAST
Edward Speleers, Jeremy Irons, Sienna Guillory, Robert Carlyle, John
Malkovich, Garrett Hedlund, Alun Armstrong, Christopher Egan
DURATA
104 minuti


Differenze tra libro e film:
* Eragon, nel film, è biondo, mentre nel libro è castano
* Nel libro, il Gedwey Ignasia di Eragon è il suo palmo scintillante; nel film ha forma di e
* L'elfa Arya nel film ha i capelli castano-biondi e non ha le orecchie a punta, al contrario nel libro ha i capelli corvini e la tipicità degli elfi: le orecchie a punta.
* Ci sono delle differenze anche nella rappresentazione di Zar'roc.
* Nel libro sul personaggio di Galbatorix viene mantenuto molto più riserbo.
* Nel libro Brom cade vittima dei Ra'zac mentre nel film ricompare misteriosamente a salvare la vita a Eragon nel primo scontro con Durza a Gil'ead.
* Nel libro Eragon viene portato nella prigione come prigioniero, mentre nel film vi si reca di sua spontanea volontà per salvare Arya.
* Arya nel libro durante le torture di Durza si rifugia in un coma per salvarsi dal veleno che le è stato iniettato; nel film resta sveglia quasi fino alla conclusione del viaggio verso i Varden.
* Nel film Saphira presenta sulle ali strane piume, che, nel libro, sono descritte come quelle di un pipistrello con lunghi artigli.
* Nel film il drago cresce repentinamente appena impara a volare, mentre nel libro la crescita occupa svariati mesi di vita di Eragon e Saphira.
* Il drago nel libro riesce a sputare fuoco solo alla fine per salvare Eragon, nel film ciò accade poco dopo la metà del film.
* Nel film, durante la battaglia finale, Durza richiama in vita uno strano drago nero, cosa mai accaduta nel libro. Tra l'altro, nel libro, lo scontro finale avviene a terra dentro una fortezza, con Durza in netta superiorità ed Eragon che lo uccide in extremis col fortunoso aiuto di Arya e Saphira che riescono a creare un diversivo ed a distrarre Durza.
* Una parte molto importante del libro è spesa sopratutto nel personaggio de I Gemelli, che in seguito diverranno dei personaggi principali della storia. Nel film questi non vengono neanche citati.
* Anche nel caso dei nani, compreso l'ufficiale dei Varden, amico di Eragon, non vi è traccia.
* Nel libro Murtagh prosegue il viaggio con Eragon perché una serie di vicende non gli lasciano altra scelta: prima salva Eragon dai Ra'zac, ma non riesce a salvare Brom; poi decide di accompagnarlo a Gil'ead per incontrare colui che aiuterà il Cavaliere a trovare i Varden che Murthag da subito chiarisce di non voler incontrare; quindi salva Eragon ed Arya dalla prigione di Gil'ead aiutandoli a sfuggire allo spettro Durza; per scappare dai soldati dell'impero che danno loro la caccia in seguito all'evasione attraversa con Eragon il deserto di Hadarac puntando verso i Monti Beor dove si nascondono i Varden; ed alla fine è costretto contro la sua volontà ad andare dai Varden perché il gruppo viene inseguito da un esercito di Kull (Urgali più alti e robusti) e solo poco prima di arrivare dai Varden rivela ad Eragon che è restio ad incontrarli perché lui è il figlio di Morzan il primo dei Rinnegati e per questo i Varden non lo accoglieranno mai. Nel film Murtagh decide di accompagnare Eragon dai Varden di sua spontanea volontà e senza alcuna remore, oltretutto è lui che indica la strada a Eragon.
* Nel libro, Eragon affronta gli Urgali a Yazuac; in seguito si reca a Daret e a Teirm, ricca città dove incontra Jeod e Angela. Nel film Eragon raggiunge Daret, vi incontra Angela e viene attaccato dagli Urgali.
* Altra figura importante che viene a mancare nel film è proprio Solembum, il gatto mannaro che predice il futuro ad Eragon; parte di esso viene predetto da Angela.
* Saphira, nel film, appena diventa grande dice a Eragon come si chiama, invece nel libro Eragon e Saphira decidono insieme quale sarà il nome della dragonessa, prendendo spunto dalla lista di nomi dei draghi fornita da Brom.
* Nel film non viene neanche citata la bambina dei Varden, Elva, che nel secondo libro aiuta l'eroe. Qui poi è tutto molto trascurato: gli aspetti della magia, le benedizione del cavaliere di drago e il senso delle parole usate sono quantomeno approssimativi.
* L'elfa Arya nel film si presenta ad Eragon come figlia della regina degli elfi mentre nel libro nessuno, tranne Brom, conosce la sua reale origine. Eragon e Saphira la scoprono nel secondo libro quando arrivano a Ellesmera.
* Il film si conclude con Arya che parte da sola, mentre nel libro viene accompagnata da Eragon e Saphira che devono continuare il loro addestramento, e dal nano Orik (che nel film non appare).
* Nel film Roran va via dal villaggio per non essere arruolato mentre nel libro dovrebbe andarsene per imparare un nuovo lavoro ed iniziare a guadagnare i soldi necessari per poter chiedere la mano di Katrina (che nel film non compare per nulla), la figlia di Sloan il macellaio di Carvahall.
* Nel film Eragon si dirige a Gil'ead durante il viaggio verso i Varden. Nel libro arriva prima fino a Dras-Leona in compagnia di Brom ove cadono vittima di un'imboscata dei Ra'zac che si concluderà con l'arrivo di Murthag e la morte di Brom.
* Nel libro Eragon durante lo scontro finale con Durza viene sopraffatto per un breve lasso di tempo dai ricordi dello Spettro che riuscirà ad infliggergli una profonda ferita alla schiena molto simile a quella che Morzan inflisse a suo figlio Murthag quando egli aveva appena 3 anni; questa cicatrice provocherà diverse crisi di dolore ad Eragon mentre nel film tutto ciò non accade.
* Nel libro Eragon ha 15 anni, nel film 17, probabilmente per il motivo che adesso la maggiore età viene raggiunta a 18 anni, al contrario di ciò che racconta lo scrittore in Eragon
* Nel libro Eragon viene divinato dall'elfo Oromis, il Saggio Dolente (che si nomina anche lo Storpio che è Sano) che lo aiuta a superare i postumi della battaglia contro Durza e lo invita a raggiungerlo ad Ellesmera il prima possibile. Tutto questo nel film non accade.
* I Ra'zac sono, nel film, come degli insetti. Nel libro vegono descritti come specie di uccelli
* Angela, nel libro, viene descritta come una donna non più in tenera età che si mantiene giovane solo grazie alle sue capacità d'erborista mentre nel film è una ventenne che svende i suoi servigi d'indovina per nulla.
* Nel film Eragon conosce Arya tramite la visione inviatagli da Durza mentre nel libro Eragon vede Arya solo tramite le visioni che gli vengono dal suo subconscio.
* Nel libro è Murtagh che a Gil'ead trafigge Durza in fronte mentre nel film questo ruolo è svolto da Eragon.
* Nel libro non viene citata minimamente la formula "skullblakas venn" che permette a Eragon di vedere con gli occhi di Saphira.
* Nel libro Brom rivela solo in punto di morte a Eragon di essere stato anch'egli cavaliere mentre nel film Eragon lo scopre a metà viaggio. Nel film non viene minimamente detto che Saphira era anche il nome del drago di Brom.
* Nel libro la tomba di Brom si trova scavata su una cresta rocciosa non lontana da Gil'ead mentre nel film viene costruita su una collina verdeggiante, senza le scritte che Eragon pratica con la magia sulla roccia.
* Nel film i Ra'zac muoiono per mano di Brom e Eragon mentre sono di vitale importanza per Eldest, il secondo libro. Non viene inoltre fatto riferimento alcuno al modo in cui uccidono.
* Nel libro quando Eragon trova zio Garrow, la casa è in fiamme e lo zio ancora vivo mentre nel film è Brom ad incendiare la casa perché trova lo zio morto nella casa distrutta.
* Nel film non viene fatto riferimento al monte che sovrasta Dras Leona e che è rifugio dei Ra'zac.
* Nel libro il viaggio di Brom ed Eragon è incentrato sulla vendetta contro i Ra'zac, autori della morte di Garrow; nel film invece Eragon e Brom partono per cercare direttamente i Varden.
* I Ra'zac nel libro sono avversari temibilissimi e molto forti; nel film invece vengono sconfitti con molta facilità.
* Arya nel film è molto più aperta e disponibile, mentre nel libro è più riservata.


Ultima modifica di il Ven 23 Nov 2007, 22:25, modificato 4 volte
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Femmina
Messaggi : 112
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Sab 11 Ago 2007, 19:02
E anche questa volta,ha fatto centro..ti dico solo che sn uscita dal cinema così amareggiata che andrò a vedere il secondo film solo per curiosità di vedere come riusciranno ad andare avanti,visto che hanno stravolto tutto il libro..sigh... Sad le differenze ci sono tutte..voglio proprio vedere come faranno a costruire éllesmera,la citta di Arya,ma soprattutto,i suoi abitanti,gli elfi...senza orecchie a punta..bah...che mondo... XD
kiss
Anya*
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschio
Messaggi : 208
Visualizza il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

Re: Eragon: il film

il Lun 13 Ago 2007, 00:15
Per tutti coloro che non lo sanno, a fine marzo ERAGON è uscito in DVD.
Il dvd contiene le seguenti scene supplementari che al cinema sono state tagliate:

1. La figlia del macellaio: verrà presentata sicuramente Katrina, la figlia di Sloan e fidanzata di Roran. Katrina è un personaggio molto importante per il sequel, Eldest.

2. Lotta alla fattoria / "Noi non vogliamo la carità": forse vedremo Horst che offre la carne a Eragon, come nel libro, ma non si può intuire molto dal titolo.

3. Roran e Katrina si danno l'addio: come è successo con Garrow ed Eragon, anche Katrina saluta Roran.

4. Mungendo la mucca: questo è il titolo più strano, sicuramente non c'entra niente con l'importanza vera e propria della scena; forse verranno date altre informazioni per completare la storia.

5. "Possiamo imparare molto l'un l'altro": anche questo titolo non lascia intuire nulla. Speriamo soltanto che serva a completare il quadro essenziale della trama.

6. Il figlio di un traditore / La prova dei Gemelli: verranno introdotti altri personaggi importanti, come i Gemelli. Come nella storia originale, faranno un test a Eragon e Murtagh entrando nelle loro menti.

7. La magia delle benedizioni: non ci saremmo mai aspettati di ritrovare questa scena (se è quella che si intuisce dal titolo). Forse.... la Benedizione di Eragon alla bambina chiamata Elva?

Queste notizie sono tratte dal sito http://www.eragonitalia.it .


Ecco i prezzi di vendita da listino:
- Edizione Speciale 2 DVD - 25.00 euro
- Edizione Disco Singolo - 19.99 euro
- Eragon Blu-Ray Disc - 32,99 euro


Ultima modifica di il Mar 21 Ago 2007, 04:12, modificato 2 volte
avatar
CUSTODE
CUSTODE
Sesso : Maschio
Messaggi : 817

Scheda Personaggio

Salute:
100/100  (100/100)

Vigore:
100/100  (100/100)

Stato: -
Visualizza il profilo dell'utentehttp://terraetherna.forumattivo.com

Re: Eragon: il film

il Mer 15 Ago 2007, 00:37
Non mi è dispiaciuto ma dopo l'elenco di tutte le differenze inizio ad abbassare il voto ghgh . Mi sono piaciuti abbastanza la trama, gli effetti speciali e i personaggi ( anche se non tutti contenuti nel libro ghgh ). Un pò meno la velocità di alcune azioni come l'apprendimento della magia da parte di Eragon , la crescita di Saphira credo imbottita di anabolizzanti , la mancanza delle classiche orecchie a punta di Arya e poveri noi la voce di Saphira di Ilaria D'Amico eh ( questa la vera causa delle critiche negative ghgh ).


Ultima modifica di il Mar 18 Set 2007, 18:32, modificato 1 volta

_________________
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Femmina
Messaggi : 13
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Mar 20 Nov 2007, 18:52
Ho visto il film dopo avere letto il libro...e ci sono rimasta totalmente malissimo il film è un obrobrio! fatto in modo veloce e superficiale saltando pezzi importanti della storia...
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Femmina
Messaggi : 47
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Gio 22 Nov 2007, 22:49
Se il loro intento era rovinare proprio tutto ci sono riusciti perfettamente .
No Comment ç_____ç
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschio
Messaggi : 208
Visualizza il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

Re: Eragon: il film

il Ven 23 Nov 2007, 02:53
ihihihihi concordo Shailyn..... la cosa che più mi fa paura è che se un giorno vorranno fare un seguito, cosa si inventano per collegarlo al primo !?!?!

(sapendo che scene essenziali del primo libro che si collegano al secondo NEL FILM NON CI SONOOOOOO)

...rabbrividiamo...
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschio
Messaggi : 163
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Ven 23 Nov 2007, 13:49
non ho letto il libro e ho visto il film a tratti cmq la voce del drago ma cos'era?? poi i draghi in teoria non erano dei rettili...come fa ad avere le ali piumate??? e poi mi e sembrato un po troppo veloce
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Femmina
Messaggi : 47
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Lun 03 Dic 2007, 18:42
Elwë Véneanár ha scritto:ihihihihi concordo Shailyn..... la cosa che più mi fa paura è che se un giorno vorranno fare un seguito, cosa si inventano per collegarlo al primo !?!?!

(sapendo che scene essenziali del primo libro che si collegano al secondo NEL FILM NON CI SONOOOOOO)

...rabbrividiamo...

Bella domanda è___è magari all'inizio del secondo fanno qualcosa simile ad un prologo in cui inseriscono , oppure semplicemente: inventano !
Tanto , hanno gia fatto un casino peggio di cosi u.u
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschio
Messaggi : 126
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Lun 24 Ago 2009, 14:53
Concordo con tutti voi, il film, ma non solo questo, è completamente diverso dal libro.
Ma questo capita con tutti, anche nel signore degli anelli anche se fatto in maniera più magistrale.
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschio
Messaggi : 75
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Eragon: il film

il Mer 26 Ago 2009, 23:47
Vero, anche se per farlo bene ci sarebbero voluti otto film minimo Laughing ...
io a dire la verità sono stato proprio deluso, sarà che forse le mie aspettative erano troppo alte...
Contenuto sponsorizzato

Re: Eragon: il film

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum