Condividi
Andare in basso
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 208
Visualizza il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Lun 13 Ago 2007, 02:25


Il Silmarillion
è un'opera fantasy, scritta da J. R. R. Tolkien, che narra le vicende di Arda, dalla sua creazione fino all'inizio della Quarta Era. Forse l'opera più amata dal suo autore, essa non è e non vuole essere un romanzo, ma più una sorta di corpus mitologico ideato come cuore dell'universo tolkieniano, una serie di narrazioni e vicende a cui l'autore lavorò per tutta la vita, senza terminarle, utilizzandole nel frattempo quale base per sviluppare alcuni suoi capolavori, quali Il Signore degli Anelli o Lo Hobbit.

Il Silmarillion si compone di cinque parti:
1. Ainulindalë — la creazione di , l'universo tolkieniano.
2. Valaquenta — una breve descrizione dei Valar e dei Maiar, gli esseri soprannaturali.
3. Quenta Silmarillion — gli eventi prima e durante la Prima Era, che costituiscono la maggior parte dell'opera.
4. Akallabêth — la storia di Númenor durante la Seconda Era.
5. Gli Anelli di Potere e la Terza Età — nel quale vengono riassunti gli eventi della Seconda e Terza Era dei quali sono protagonisti gli Anelli di Potere fino all'inizio della Quarta Era.

Solo quattro anni dopo la morte dell'autore, nel 1977, Il Silmarillion fu pubblicato grazie al figlio Christopher. Egli aveva lavorato al testo raccogliendo molte bozze del padre, revisionandole ed unendole per farne un'opera ben amalgamata ed unitaria. Si avvalse dell'aiuto dello scrittore fantasy Guy Gavriel Kay su alcune parti più tarde del Quenta Silmarillion che erano in uno stato primitivo di bozza. Christopher Tolkien ha cercato di rispettare al massimo l'opera del padre, ma è indubbio che leggendo Il Silmarillion si debba tenere conto del suo intervento che, in molti casi, è stato notevole, dato lo stato abbozzato di molti testi. Il dibattito è stato vivace tra gli ammiratori del professore di Oxford, sulla correttezza di una rielaborazione e pubblicazione postuma, ma si sa che Tolkien stesso voleva ad ogni costo che l'opera venisse pubblicata. Dopo l'uscita de Il Silmarillion, Christopher Tolkien scoprì molto altro materiale scritto dal padre su Arda: bozze, versioni grezze e racconti in parte terminati. Alcuni anni dalla pubblicazione del Silmarillion uscirono le Histories of Middle-earth, 12 volumi in cui era raccolta la maggior parte degli scritti di JRRT. Molte delle differenze tra Il Silmarillion rielaborato da Christopher e le Histories non sarebbero esistite se - afferma Christopher Tolkien - fosse venuto prima a conoscenza dell'esistenza di questi scritti.
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 126
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Lun 10 Ago 2009, 11:59
Molto bello, ti apre gli occhi e capisci molte cose, penso sia indispensabile leggerlo per comprendere appieno tutte le storie della terra di mezzo; sarebbe come cercare un posto senza mappa e arrivarci non sapendo come hai fatto.
E' l'unico libro delle saghe fantasy che ho letto solo una volta, forse un giorno lo rileggerò
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 75
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Lun 10 Ago 2009, 20:33
Ho provato a leggerlo ma si vede che non era il momento, prima o dopo lo affronterò tutto d'un fiato!
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 126
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Mar 11 Ago 2009, 09:26
Falar ha scritto:Ho provato a leggerlo ma si vede che non era il momento, prima o dopo lo affronterò tutto d'un fiato!
Visto che è diviso in più parti puoi provare a leggero a rate, probabilmente ti risulterà meno pesante........ ma di egual bellezza
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 75
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Mar 11 Ago 2009, 22:22
Ok Very Happy ci proverò "a rate" XD.
Chissà che anche la prof di italiano prima o dopo ci chieda una relazione "a rate"! Sarebbe comodo ghgh
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 126
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Mer 12 Ago 2009, 09:17
Mah. Lo spero per te......, 'sti prof.
Hai miei tempi ti massacravano con altre letture; le ho rimosse completamente dalla mente; magari ci avessero dato questi libri, ma altri tempi, forse allora non avrei apperzzato, chissà? Ma ora sto recuperando Okk
Ciao in bocca al lupo con la prof
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 75
Visualizza il profilo dell'utente

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Ven 14 Ago 2009, 18:18
Grazie infinite!
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Femminile
Messaggi : 4
Visualizza il profilo dell'utentehttp://www.il-gufo.it

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

il Dom 25 Ott 2009, 09:37
La prima volta che ho letto il Silmarillion...mi sono munita di block notes per segnarmi tutte le genealogie..perchè stavo impazzendo!! Però poi una volta letto..è bellissimo :-)
Contenuto sponsorizzato

Re: Il Silmarillion (J.R.R. Tolkien)

Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum