Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 208
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

World of Warcraft: il film

il Gio 09 Ago 2007, 15:43
Da tempo seguo le news riguardanti l'uscita del film di WARCRAFT, e una notizia fresca fresca ve la incollo quì di seguito:

Fonte: cinematical.com

Nonostante l'universo di Warcraft esista dal 1994, è dal 2004 che ha conosciuto un successo planetario grazie all'uscita di World of Warcraft. Da allora, il videogioco della Blizzard ha macinato record su record, diventando l'MMORPG con il maggior numero di iscritti online, ben 9 milioni fra Nord America, Europa e Cina.

Il videogioco è anche noto per essere una vera e propria mania per molte persone, che spendono nei reami di WOW più tempo che nel nostro mondo (ne conosco diversi). Tutti costoro saranno contenti di sapere che il videogioco diventerà un film, e che recentemente al Blizzcon 2007 Thomas Tull ha rivelato alcuni dettagli sull'adattamento.

Tull è uno dei capi della Legendary Pictures ed è il produttore di 300 e Superman Returns. Stando alle sue -poche- dichiarazioni, si tratterà di un film di guerra con epiche battaglie fra le popolazioni (quindi non un "quest movie"), ambientato un anno prima rispetto agli eventi del videogioco. Durerà più di due ore, avrà un budget di almeno 100 milioni di dollari e uscirà nel 2009 con un rating PG-13 (vietato ai minori di 13 anni non accompagnati).
Stanno a quanto riportato da IGN, alcuni personaggi che probabilmente vedremo sono Bolvar Fordragon, Thrall e Cairne Bloodhoof. Arthas, un famoso personaggio di Warcraft 3, quasi sicuramente non sarà nel film.

La pellicola sarà in live action, anche se non è ancora stato deciso quanto CGI usare. Visto il successo di 300, sicuramente per la Legendary Pictures è allettante l'idea di sfruttare nuovamente le potenzialità del green screen.
Il film è ancora in fase di scrittura e i portavoce della Blizzard sono molto contenti della direzione che lo script sta prendendo. Il protagonista sarà un nuovo eroe, creato apposta per il film, e sarà raccontato soprattutto dal punto di vista dell'Alleanza (spiacente per tutti gli orchi e i troll lì fuori).

Visto il numero di fan accaniti la pressione deve essere alta, e la Legendary Pictures debba stare molto attenta a quello che fa. Come sempre quando si trattano soggetti così amati, il rischio di scontentare qualcuno è altissimo. Ancora non si sa a chi verrà affidato un progetto così delicato...
Dall'altra parte, se il risultato sarà sufficientemente allettante da convincere milioni di fan a migrare dalla propria poltrona a quella del cinema per più di due ore, ci sono tutte le potenzialità per sfornare un grande successo.


(l'articolo è tratto da http://www.badtaste.it/index.php)
avatar
CUSTODE
CUSTODE
Sesso : Maschile
Messaggi : 815

Scheda Personaggio

Salute:
100/100  (100/100)

Vigore:
100/100  (100/100)

Stato: -
Vedi il profilo dell'utentehttp://terraetherna.forumattivo.com

Re: World of Warcraft: il film

il Gio 09 Ago 2007, 16:29
Non potevi dare notizia migliore sbaav


Ultima modifica di il Ven 24 Ago 2007, 17:55, modificato 1 volta

_________________
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 208
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

Re: World of Warcraft: il film

il Ven 10 Ago 2007, 00:44
altre news sul film di Warcraft (ne ho prese alcune parti):

Parlano i produttori della pellicola basata sul gioco di ruolo online più venduto al mondo

Le news ci arrivano, come molti si aspettavano, dalla convention BlizzCon 2007, organizzata dalla casa produttrice di tutti i videogiochi che hanno dato vita al franchise di Warcraft.
Ovviamente a parlare del film sono i pezzi grossi, da Chris Metzen, che firma i videogiochi Warcraft fin dagli Anni Novanta con lo strategico che ha data il via al tutto, Warcraft I; passando per Thomas Tull, presidente di Legendary Pictures, la casa produttrice di 300 e Batman Begins, che produrrà la pellicola di World of Warcraft (WoW).
[...]
avevano già dichiarato che il film sarebbe stato ambientato prima del gioco di ruolo on line. Le parole di Se infatti è vero che World of Warcraft è uno dei videogiochi più di successo nella storia, parte della propria fama la deve agli illustri predecessori, i tre strategici Warcraft, che hanno fatto conoscere al pubblico un universo fantastico complesso e articolato, ricco come pochi altri. In particolare il successo mondiale è stato raggiunto da Warcraft III: Reign of the Chaos, un gioco ricco di personaggi epici e interessanti, con una trama di cui WoW è la conseguenza e che pareva proprio adatta al grande schermo. Tanto più che Legendary e BlizzardMetzen alla BlizzCon riescono invece a spiazzare: il film di Warcraft sarà ambientato un anno prima di WoW (quindi tre anni dopo Warcraft III) e ci racconterà la storia di un personaggio del tutto nuovo, benché non mancheranno character storici come Jaina Proudmoore e Thrall. E il punto di vista sarà quello della fazione dell’Alleanza di uomini, nani, gnomi ed elfi della notte. La collocazione cronologica del film dovrebbe escludere la presenza degli zoccoluti draenei. Per lo stesso motivo gli ammiratori del principe decaduto Arthas e del suo Flagello dei non-morti dovrebbero rassegnarsi a non vedere il personaggio sul grande schermo.

Lo stesso Metzen si rende conto che molti fan resteranno delusi, ma come sottolinea Tull si vuole fare soprattutto un buon film, non un semplice adattamento da un videogioco.

Una scelta, quella di Legendary e Blizzard, che segue un po’ lo stile Star Wars: usare personaggi e ambientazioni per film, videogiochi, libri, fumetti e giochi di carte collezionabili, senza che la stessa trama venga mai adattata da un media all’altro. E così il film sarà un midquel (ambientato nel mezzo) fra due videogiochi. Inutile dire che l’uso della computer grafica potrebbe essere massiccio, anche se ancora non è ben chiaro quanto.

Tanto per sottolineare l’ovvio, Metzen ci fa sapere che “sarà un film di guerra”.
[...]
Ancora non ci sono nomi per gli attori; e a dire la verità non è nemmeno del tutto chiaro se intere razze dell’universo Warcraftiano, Orchi, Troll e Tauren, saranno resi in computer grafica o con attori truccati. Tull sottolinea che si tratterà comunque di un film PG-13, non una pellicola destinata ai più piccoli. Se qualche fan sta pensando un bel “ci mancherebbe altro”, è un po’ difficile dargli torto. Sottolineiamo che Legendary ha sempre prodotto cose dal taglio adulto, senza strizzare l’occhio al pubblico più giovane: è lecito ben sperare.

Per ora, la sceneggiatura del film di Warcraft è in fase di scrittura; la pellicola dovrebbe uscire nelle sale nel 2009.


(l'articolo è tratto da http://www.fantasymagazine.it)
avatar
VIANDANTE
VIANDANTE
Sesso : Maschile
Messaggi : 208
Vedi il profilo dell'utentehttp://www.rosatiluca.it

Re: World of Warcraft: il film

il Dom 19 Ago 2007, 04:02
una raccolta di notizie riguardanti il film di World of Warcraft:


tratto da http://www.centerzone.it :
[...] Blizzard si è fatta sentire al BlizzCon, specificando maggiori dettagli su uno dei film più attesi dei prossimi anni, quello cioè dedicato al suo fortunato MMORPG World of Warcraft. Riassumendo si può concludere che:
* Il film sarà molto simile alla saga de "Il Signore degli Anelli", ma non sarà di certo una trilogia (come quest'ultimo); in altre parole sarà una di quelle pellicole "di spessore", destinate a colpire una grande parte di pubblico, anche i più "esigenti";
* In America verrà vietato solamente fino a un massimo di 13 anni, proprio perchè dovrà essere destinato al pubblico di massa;
* Nonostante ancora non si conoscano i nomi degli attori, è certo che Blizzard e Legendary Pictures vorrebbero puntare ai più grandi e noti volti di Hollywood;
* Trama e scenografia (ambientazione) si rifaranno in maniera abbastanza generica all'omonimo videogioco, puntando tutto sulla spettacolarità dei combattimenti tra le varie classi/razze sociali in epoche differenti, avvelondosi di una massiccia dose di effetti speciali di ultima generazione e cercando di non fare un uso esclusivo di computer graphic; non mancherà infine quel pizzico di humor che non guasta mai, soprattutto in queste ambiziose pellicole. [...]


tratto da http://www.hwupgrade.it :
[...] Legendary Pictures, inoltre, è attivamente coinvolta nel progetto che intende portare al cinema World of WarCraft. Inoltre, recentemente, è stato rivelato che anche Diablo sarà coinvolto in un progetto analogo. In riferimento a World of WarCraft, [Thomas] Tull sostiene: "Penso che per tradurre bene un videogioco in un buon film si debba iniziare da una buona storia. Inoltre, c'è un'atmosfera, una storia, un mondo, dei personaggi da carpire dal gioco originale". Tull ha rivelato che Legendary Pictures sta lavorando strettamente con i game designer di World of WarCraft per la realizzazione della trasposizione cinematografica. [...]
[Tull è il CEO di Legendary Pictures, celebre compagnia di produzione
cinematografica artefice di Batman Begins e di 300, sussidiaria di
Warner Bros.]


tratto da http://www.multiplayer.it/
[...] Praticamente nulla di concreto è stato mostrato, tranne un artwork che mostra il lavoro fatto su Teldrassil, il gigantesco albero che cresce a nord di Kalimdor nel mondo di gioco, e che farà evidentemente parte della scenografia del film. La pellicola dovrebbe uscire nel 2009, e il suo budget è per il momento stimato sui 100 milioni di dollari. Blizzard e Legendary hanno affermato di non voler considerare questo come il classico film basato su un videogioco, quanto piuttosto un film epico, il cui soggetto ha a che fare con un videogioco. Sarà pienamente incentrato sulla guerra di vasta scala tra l'Alleanza degli Umani e l'Orda degli Orchi, come nei primi capitoli della serie Warcraft, sebbene l'ambientazione temporale sia vicina a World of Warcraft, precisamente un anno prima dell'inizio di quest'ultimo. Ci saranno alcuni dei personaggi più famosi della serie, come Thrall e Jaina Proudmoore, insieme a nuove introduzioni per l'occasione. Inoltre, gli autori hanno affermato enfaticamente che sarà interamente girato con attori in carne ed ossa, dunque non sarà frutto dell'animazione in computer grafica. [...]


tratto da http://www.nipogames.com :
[...] Ha poi preso la parola Chris Metzen, chief creative officer di Blizzard, che si è concentrato sulla trama e i suoi aspetti.
L'idea iniziale era quella di ambientare la pellicola agli origini di Warcraft, durante lo scontro tra umani e orchi visto nel primo gioco della serie. Ma il bisogno di una storyline più corposa ha convinto a cambiare i piani tanto da spostare il setting a tempi più "recenti", in particolare un anno prima degli avvenimenti da cui prende il via World of Warcraft.
Alla precisa domanda di una persona del pubblico Metzen ha replicato dicendo che il film non s'incentrerà su un viaggio o su una missione ma sarà semplicemente un film di guerra che verterà sul conflitto in larga scala tra l'alleanza e l'orda.
Lo scorrere degli eventi verrà presentato principalmente dalla prospettiva dell'alleanza anche se è precisa la volontà di Blizzard di rappresentare al meglio tutte le razze di Azeroth.
Potrebbero comparire personaggi familiari quali Thrall e Jaina Proudmoore anche se questi nomi sono stati fatti in qualità di esempi del vasto numero di personaggi esistenti che potrebbero aspirare ad un'apparizione sul grande schermo.
Metzen ha inoltre specificato che un nuovo eroe è stato creato appositamente per il film. [...]
Contenuto sponsorizzato

Re: World of Warcraft: il film

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum